CAPTAIN AMERICA

Captain America: The Winter Soldier 

Poche sere fa ho avuto il piacere di essere invitata dalla Walt Disney Italia alla prima, solo per la stampa, di Captain America: The Winter Soldier , il nuovo capitolo delle avventure cinematografiche di Steve Rogers alias Captain America, presentato da Marvel Studios.

Capitan America 1

Alcuni di voi si chiederanno perché? visto che non sono giornalista.

Il dilemma è subito risolto: ho un blog che tratta tutto ciò che riguarda e che può interessare bambini e ragazzi, quindi un film come Captain America non potevo assolutamente perdermelo, e poi perché ho le mie conoscenze che mi aiutano affinché www.ilovebimbo.com diventi veramente un blog di riferimento per tutti coloro che amano i più piccoli!!!

Il mio accompagnatore della serata non poteva che essere mio figlio Brando: chi meglio di lui avrebbe potuto dare un giudizio?

Ma veniamo prima alla trama: la storia ha inizio dopo gli sconvolgenti eventi di New York con gli Avengers: Steve Rogers ora conduce una vita più o meno tranquilla a Washington, cercando di adattarsi alla nostra realtà.

Ma quando un collega dello S.H.I.E.L.D. viene attaccato, Steve viene coinvolto in una rete di intrighi che minacciano di mettere a rischio le sorti del mondo. Unendo le forze con Vedova Nera, Captain America lotta per smascherare una cospirazione respingendo killer professionisti inviati continuamente per chiudergli la bocca per sempre.

Captain America 1

Quando il reale obiettivo del perfido complotto viene rivelato, Captain America e Vedova Nera reclutano un nuovo alleato, il Falcon. Ma presto si troveranno ad affrontare un formidabile nemico inaspettato: il Soldato d’Inverno…una vecchia conoscenza di Captain America.

Captain America 2

Il film è pieno di effetti speciali, non è mai lento o noioso e la storia non è né banale e né scontata.

Quando ci sono i titoli di coda, non alzatevi perché il film continua, e continua anche dopo gli ultimissimi ringraziamenti a chi ha lavorato a questo film. E poi, quando pensate che tutto sia veramente finito, e siete pronti per tornare a casa…bhé fatelo, perché veramente non c’è più niente da vedere.

Recensione di Brando, otto anni:

Un film adatto a tutti e anche divertente. Mi è piaciuto perché ci sono un sacco di combattimenti e sparatorie, e poi perché ci fa capire quanto è importante avere degli amici veri e sinceri.

“…sempre con voi…” Samantha de Grenet 

Facebook Twitter Google + Pinterest Linkedin Reddit