COME LIBERARSI DALLE CICATRICI DA ACNE!

Avere la pelle del viso rovinata da cicatrici dell’acne è un disturbo che può influenzare seriamente la vita dei nostri figli adolescenti e intaccare a fondo la loro autostima.

Una recente indagine ha evidenziato che oltre la metà dei giovani che soffrono di acne giovanile subisce normalmente attacchi verbali dai coetanei e il 20% prova un profondo senso di disagio a causa del disturbo.

In Italia circa il 70-80% degli adolescenti soffre di acne e le ricerche scientifiche proseguono, evidenziando un legame sempre più stretto con lo stile di vita e con l`alimentazione.

Oggi voglio affrontare questo delicato argomento con un professionista esperto e serio come il dr. Alberto Armellini, Specialista in Chirurgia Plastica, Estetica e Ricostruttiva, che ogni giorno ha a che fare con ragazzi con queste problematiche.

acne

 

Dr. Armellini, prima di tutto cos`è l`acne?

La Cute é l`organo più esteso che abbiamo. Il suo strato più superficiale si chiama epidermide il più profondo derma. Da qui nascono i peli e le ghiandole sebacee  che vengono chiamate propriamente ghiandole pilosebacee. L’acne è una infiammazione delle ghiandole pilosebacee .

Spesso ci troviamo in presenza cicatrici veramente antiestetiche. Come si possono trattare?

Per prima cosa non è consigliabile intraprendere un percorso che miri a trattare gli esiti dell’acne quando l’acne è ancora attiva.

Una volta risolto il problema acne, a seconda del tipo di cicatrice presente , si possono iniziare più percorsi terapeutici.

Dopo un accurata visita, il medico può prescrivere una terapia domiciliare mirata (attualmente sono disponibili ottimi prodotti per uso domiciliare) , associata a procedure ambulatoriali personalizzate.

acne

Nel caso di cicatrici superficiali, il peeling chimico a base di acido mandelico o piruvico,  risulta essere il trattamento più indicato. Qualora le cicatrici apparissero più profonde il peeling chimico più efficace è il TCA.

Tali peeling devono essere effettuati da personale medico specialistico con grande esperienza nell`utilizzo dei peeling chimici.

Sempre per cicatrici da acne profonde un trattamento efficace risulta essere il Laser Frazionato ed in casi selezionati la Luce pulsata (IPL).

E` consigliabile integrare questi trattamenti con procedure di biostimolazione cutanea al fine di migliorare l’ elasticità e l`idratazione della pelle ed in casi selezionati con procedure di Medicina e Chirurgia Rigenerativa coma PRP e Lipostrutturazione.

Quali consigli possiamo dare ai nostri lettori?

Rivolgetevi a Medici specialisti in Chirurgia Plastica o in Dermatologia, o a Medici diplomati in Medicina Estetica. Una volta scelta la strada attenetevi con rigore a tutte le indicazioni fornite dal Medico e ai comportamenti da seguire dopo i trattamenti.

alberto armellini

 

Dr. Alberto Armellini

Laureato a 24 anni in Medicina e Chirurgia presso l`Università La Sapienza di Roma, Diplomato Scuola Internazionale Medicina Estetica-Fondazione Fatebenefratelli e Specializzato in Chirurgia Plastica, Estetica e Ricostruttiva presso l`Università Tor Vergata di Roma con il massimo dei voti e la lode.

Da più di 15 anni collabora con il prof. Terino presso il Plastic Surgery Institute of Southern California di Los Angeles, dove ha conseguito importanti e prestigiosi Certificate of Award and Excellence. Insieme hanno sviluppato il Lifting Facciale Tridimensionale, una nuova filosofia ed una pionieristica tecnica della chirurgia del viso.

Svolge la propria attività libero professionale presso il suo studio, il Gianicolo Plastic Surgery Institute-Roma. Costante ospite di importanti trasmissioni televisive, magazine, quotidiani e riviste nazionali ed internazionali.

Nel 2013 ilSole24ore ha inserito il dr. Alberto Armellini nella prestigiosa classifica TopTen Roma Capitale. Come contattarlo: GIANICOLO PLASTIC SURGERY INSTITUTE Via del Vascello 33 Roma -Tel. 347 2730352 www.albertoarmellini.com/bio albertoarmellini@gmail.com

Facebook Twitter Google + Pinterest Linkedin Reddit