OCCHIO ALLA GOLA

Le feste natalizie purtroppo sono terminate e le scuole sono ormai già iniziate da un po’ , ma gli sbalzi termici che abbiamo avuto in questo periodo o il grande freddo di alcune giornate hanno portato a registrare da parte dell’Ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma un aumento di tonsilliti tra i bambini, senza contare il numero dei piccoli colpiti dal virus dell’influenza.

Brando Sami

Ma quali sono i sintomi di una tonsillite?

La risposta è abbastanza semplice: febbre alta e dolore alla gola fortemente arrossata e/o con placche.

E’ importante contattare il pediatra e fare visitare il bambino che verrà immediatamente sottoposto ad un tampone faringeo per capire se i problema è batterico o virale.

La risposta è ormai immediata grazie a tamponi di ultima generazione ed in caso positivo verrà consigliata una giusta terapia antibiotica che in uno o due giorni farà scendere la febbre, ma il piccolo avrà comunque bisogno di riposo per non rischiare una ricaduta.

“…sempre con voi…” Samantha de Grenet

Facebook Twitter Google + Pinterest Linkedin Reddit

Commenti su "OCCHIO ALLA GOLA"

Un commento

  1. Pingback: OCCHIO ALLA GOLA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *