COME PROTEGGERE LA NOSTRA PELLE E QUELLA DEI PIU’ PICCOLI DAL FREDDO

Il freddo di questi giorni mette a dura prova la pelle di tutti noi: rossori, secchezza, screpolature sono solo alcuni dei fastidi che grandi e piccini devono contrastare quotidianamente.

brando nonno

Ma come possiamo proteggere la nostra pelle e soprattutto quella dei più piccoli, ovviamente molto più delicata?

Indispensabile è proteggere le parti più esposte alle alte temperature con una buona crema idratante e nutriente più volte al giorno ed evitare il più possibile sbalzi termici… mi raccomando non dimenticatevi delle labbra che sono le prime che tendono a seccarsi e a spaccarsi.

I bambini, sia a casa che fuori, non vanno mai coperti troppo perché muovendosi molto più di noi tendono a sudare e quindi l’eccessivo calore può rovinare la pelle e provocare delle piccole bolle e dare prurito.

brando

Quando si passa del tempo all’aperto durante le giornate fredde è consigliato coprire testa, mani e gola ed indossare sotto maglioni e quant’altro indumenti di cotone perché non provocano irritazione a differenza di lana e tessuti sintetici.

Attenzione quando coprite i più piccolini con le sciarpe!

La pelle di collo e guance, molto più delicata della nostra, potrebbe irritarsi facilmente con un eventuale sfregamento.

Una volta a casa un bagno o una doccia non troppo calda è sicuramente quello che ci vuole ma è importante asciugare i piccoli senza strofinare ed incremarli con prodotti specifici per la loro pelle.

“…sempre con voi…” Samantha de Grenet

 

Facebook Twitter Google + Pinterest Linkedin Reddit

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *