EMANUELE E GIACOMINO CAMPIONI DEL CIAMBELLONE BICOLORE!

Quest’estate nei miei giorni di vacanza trascorsi a Tirivolo nel Villaggio Grechi del mio amico Emanuele oltre a tanta attività fisica all’aria aperta ne ho fatta altrettanta seduta a tavola… qui pare non sapere cucinare sia vietato!

 Dopo aver assaporato dolci e crostate di ogni tipo fatte da Raffaella, sorella di Emanuele, e dalle sue dolcissime figlie Lavinia e Martina, e che meriterebbero a mio parere grandissimi premi, dopo aver gustato dei primi piatti favolosi  di Matteo Sorgoni , Giacomino, amico di famiglia praticamente da sempre, insieme ad Emanuele  hanno lanciato una sfida per il ciambellone bicolore più buono!

Ora, chi mi segue da tempo conosce bene la mia passione per i dolci e la facilità che ho nel farli, ma un ciambellone così poche volte nella mia vita l’ho mangiato!

Emanuele e Giacomino si sono prestati a giocare con me per regalarci la loro preziosissima ricetta…

Ingredienti

f557b70f-eab4-45e6-b3ac-72d6b693ec7e

 100 gr di burro

200 gr. di zucchero

3 uova

200 gr. di farina

½ bicchiere di latte

1 bustina di lievito

1 cucchiaio e mezzo di cioccolato amaro in polvere

Procedimento:

La prima cosa da fare è tirare fuori il burro dal frigorifero affinché questo sia così morbido da essere mescolato agli altri ingredienti senza troppa difficoltà.

Prendete una ciotola mettete il burro e montatelo con tanta pazienza. Aggiungete lo zucchero e mescolate per bene, poi i rossi d’uovo e la farina setacciata con il lievito.

ciambellone

Una volta ottenuto un composto omogeneo versate il latte e mescolate.

Aggiungete ora le chiare montate a neve e girate senza fretta per non smontare i chiari.

Dividete l’impasto in due metà ed in una aggiungete il cacao e mescolate per bene.

Imburrate ed infarinate una teglia da forno di quelle col buco in mezzo per poter dare la giusta forma al nostro dolce e versateci i composti alternandoli…

ciambelloneciambellone

Infornate a 180 ° per 45 minuti circa.

P.s.

Non aprite il forno prima che siano passati almeno 35/40 minuti per evitare che non si gonfi e controllate la cottura con uno stuzzicadenti: se è asciutto potete sfornare!

ciambellone

 

 

 

 

 

Poi mi direte!

“…sempre con voi…” Samantha de Grenet

 

 

Facebook Twitter Google + Pinterest Linkedin Reddit