COME PASSO IL CAPODANNO!

Domani è l’ultimo giorno del 2016 e la notte di capodanno è così: o si ama o si detesta, le mezze misure non esistono!

Una cosa è certa: si deve per forza fare qualcosa e possibilmente divertirsi.

Ora io capisco i più giovani che desiderano passare una serata diversa, originale, scintillante, spumeggiante, arrivare all’alba vicino a quegli amici con i quali si è particolarmente in sintonia o magari anche insieme a persone conosciute da poco, ma per quello che mi riguarda il 31 dicembre è una vera incognita!

In realtà la cosa che mi sarebbe piaciuto veramente fare era, partendo il 26 dicembre e tornando il 7 gennaio, trascorrere giorni da favola con la mia famiglia e pochi amici in uno chalet in montagna o in un bungalow su una spiaggia tropicale… ed invece… invece sono qui, a Roma, a cercare ancora di capire insieme agli amici più stretti cosa fare domani sera.

capodanno

Lo scorso anno siamo stati a cena a casa da un nostro amico, abbiamo stappato bottiglie, fatto giocare i bambini presenti con stelle filanti e piccoli fuochi d’artificio e devo dire che siamo stati molto bene!

Eh si, da quando sono diventata mamma non ho mai passato un capodanno lontano da mio figlio e l’idea di rinchiudermi in qualche locale pieno di sconosciuti pronti a festeggiare e a divertirsi a qualsiasi costo non mi è mai passata per l’anticamera del cervello. Già mi piaceva poco prima quando ero una giovane donna, figuriamoci oggi!

Ma una bella cena in casa la serata del 31 non pensate che debba per forza di cose essere tristina e monotona!

Il veglione se organizzato con le persone giuste e con i giochi da poter fare insieme potrebbe essere davvero la maniera migliore per salutare l’anno passato e dare il benvenuto a quello nuovo.

Tante sono le cose da fare per rendere speciale la nostra serata:

1- Chiedete ad ognuno dei presenti di portare un regalo a testa, magari unisex…

I regali verranno numerati e messi da una parte, magari sotto l’albero di natale…dopo cena si procede ad un’estrazione in modo che ognuno degli invitati abbia il suo regalo…Darsi un budjet a regalo sarebbe consigliato!

2- Date un tema: sarà più facile apparecchiare la tavola in modo speciale, più originale preparare il menù e più divertente indossare qualcosa di particolare. Potete scegliere il tema orientale, messicano, cinese, newyorkese…insomma date spazio alla fantasia per preparare tutto, addobbi compresi e vivere la vostra folle, pazza notte!

3- Stelle, miccette, botti non possono mancare ma mi raccomando questi vanno acquistati solamente in negozi specializzati .

capodanno  capodanno

4- Organizzate tombola, mercante in fiera, sette e mezzo e tutti quei giochi di società che si possono fare anche coinvolgendo i più piccoli.

5- Mi raccomando non dimenticatevi le bollicine e le lenticchie…

6-  se non potete portare con voi i vostri amici a quattro zampe assicuratevi che siano tranquilli a casa, magari con la tv accesa, per coprire il rumore dei bottitroppo spesso esagerati.

 “…sempre con voi…” Samantha de Grenet

 

Facebook Twitter Google + Pinterest Linkedin Reddit

Commenti su "COME PASSO IL CAPODANNO!"

Un commento

  1. Pingback: COME PASSO IL CAODANNO!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *