LA VERA RIBOLLITA TOSCANA

Cari amici,

oggi grazie al nostro amico chef Emanuele Vallini vi voglio proporre un piatto tipicamente toscano e per il quale io vado matta: la ribollita!

ribollita

Come potete immaginare quand’ero piccola, come la stragrande maggioranza dei bambini, non amavo particolarmente le verdure , ma quando la mia mamma mi metteva a tavola il pane tostato e croccante, l’olio buono e le verdure fatte a piccoli pezzetti e ben amalgamate da metterci sopra la storia cambiava completamente e per i miei genitori era una festa!

Mi rendo conto che per noi mamme il capitolo verdure con i nostri figli è alquanto problematico ma vi consiglio di provare con questa ricetta davvero gustosissima.

La Ribollita Toscana

Ingredienti

ribollita

1 cavolo nero

1/2 cavolo verza

3 patate

2 carote

1 cipolla

3 pomodori pelati

1 finocchio (in sostituzione delle zucchine che sono una verdura piu del periodo estivo )

1 costa di sedano più le foglie

ribollita

200 gr fagioli cannellini

200 gr fagioli all’occhio

olio extravergine d’oliva

pane toscano raffermo

Brodo vegetale

Sale e pepe qb

 

Preparazione

Mettete a bagno i fagioli per una notte e poi fateli cuocere,con acqua da freddo, in una pentola possibilmente di terra cotta.

Tagliate a dadolini le verdure (carota,cipolla,sedano e finocchio) e mettetele a cuocere in una pentola con un bicchiere di olio evo.

Dopo qualche minuto aggiungete i pomodori pelati tagliati a piccoli pezzettini e fate cuocere il tutto a fuoco vivace per almeno 10,12 minuti con l’aggiunta di un 12 litro di brodo vegetale.

Aggiugete adesso le patate(sempre tagliate a dadini) ,il cavolo verza e il cavolo nero sempre spezzettati .

ribollita

Se dovesse essere troppo asciutto aggiungete ancora un po’ di brodo vegetale.

Aggiugete adesso la metà dei fagioli cotti interi e l’altra metà passati.

Tagliate del pane raffermo a fette,colateci un filo d’olio e passatelo al forno per 10 minuti a 150° .

Prendete un tegame di terra cotta e disponete a fette  croccanti sul fondo,versateci adesso la zuppa e servitela molto calda con una grattata di pepe ( non per i bambini) e un goccio d’olio buono.

 

“…sempre con voi…” Samantha de Grenet

vallini

La cucina di Emanuele Vallini è una cucina decisamente tradizionale e di grande qualità, fatta con i prodotti di stagione più buoni della nostra Italia, prediligendo materia prima biologica, e con la presentazione di piatti innovativi, coreografici ed originali… la sua cucina è fatta di cultura, conoscenza, un pizzico di fantasia e tantissimo amore come lo stesso Emanuele dice.

Con sua moglie Ornella che lo conosce da anni, lo asseconda e spesso lo conduce verso le giuste soluzioni ha aperto la “Taverna la Carabaccia” di Bibbona (LI), da poco diventata anche un’officina del gusto (l’officina Vallini), è un luogo sobrio ed accogliente con grande cura nei dettagli in stile country-chic, con una proposta gastronomica che si basa su riuscita rivisitazione delle ricette della tradizione.

Emanuele Vallini è uno chef eclettico, un concentrato di energia e personalità e vive tra i fuochi da quando appena ventenne collaborava con Fiorello passando,  velocemente alla direzione dei servizi di ristorazione di importanti realtà come il ristorante da Puny di Portofino (luogo di incontro del jet set mondiale) o nelle celebri catene alberghiere Ciana Hotel, fino all’Orient Express per lo Splendido di Portofino.

Il Vallini è uno chef sempre in movimento e alla ricerca di nuovi piatti e grazie alla sua arte ha potuto girare il mondo in lungo e in largo.

Collabora con importanti realtà del panorama mondiale, in primis Silver Sea, Nh Hotel, Rational.

A Praga potrete trovare i suoi piatti al ristorante “Il Giardino” per cui dall’inizio del 2015 firma il menù della proposta italiana.

 Quando pensi con il cuore e lavori con le mani, crei emozioni”… questo in una frase è Emanuele Vallini.

 Contatti:

mail:lacarabaccia@lacarabaccia.it

Via della Camminata est 1523 Bibbona 57020

Tel. E fax: +39 0586 670370

www.emanuelevallini.it

https://www.facebook.com/lacarabaccia

https://instagram.com/il_vallini

 

 

 

Facebook Twitter Google + Pinterest Linkedin Reddit