NARCISO, MA NON TROPPO!

“Ogni scarrafone è bello a mamma sua” e difficilmente noi genitori riusciamo ad essere del tutto obiettivi quando si tratta dei nostri figli, ma attenzione!

narciso

Un bambino troppo sopravvalutato da mamma e papà ha sicuramente più probabilità di sviluppare un forte narcisismo, almeno così asserisce una nuova ricerca sperimentale del ricercatore Eddie Brummelman e dei suoi colleghi dell’Università di Amsterdam i cui risultati sono illustrati  in un articolo su “Proceedings of the National Academy of Sciences” .

Ognuno di noi può essere un po’ narciso ovviamente, ma nei casi più estremi può sfociare nel disturbo di personalità narcisistica.

Ma come è vero che un bimbo messo sul piedistallo da mamma e papà potrebbe diventare un narcisista perché lo fanno sentire diverso e migliore rispetto ad altri, almeno secondo Brummelman, lo è anche il piccolo che non riceva sufficiente calore affettivo  ed attenzioni  e che riceva  scarsissime dimostrazioni di apprezzamento, secondo altri studi, in quanto cercherà al di fuori del contesto familiare  approvazioni che non riceve dai genitori.

vignetta specchio

Ma chi è il narcisista?

Non è nient’altro che qualcuno che si ritiene superiore agli altri, fantastica di successi personali e ritiene di meritare un trattamento speciale, diverso, rispetto ad altri ed in ogni occasione e quando si sente umiliato, offeso o messo alle strette può comportarsi in modo aggressivo .

Dunque? Dove sta la verità?

Dall’analisi statistica delle risposte ad alcuni questionari da parte di 565 bambini olandesi  è emerso che la sopravvalutazione da parte dei genitori era un elemento correlato al tratto narcisistico dei bimbi, mentre non è risultato nulla di rilevante per la mancanza di calore nelle cure genitoriali. E’ chiaro che occorrano ulteriori studi per verificare più approfonditamente il risultato di Brummelman e dei suoi colleghi  ma  nel frattempo credo che la cosa più giusta da fare con i nostri figli  è cercare di essere il più obiettivi possibile e dare amore e attenzioni senza soffocarli…

“…sempre con voi…” Samantha de Grenet

 

Facebook Twitter Google + Pinterest Linkedin Reddit

Commenti su "NARCISO, MA NON TROPPO!"

Un commento

  1. Pingback: NARCISO, MA NON TROPPO!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *